CRONACA   -  mercoledì 11 ottobre 2017 - 14:51

Latitante pugliese arrestato a Livorno

L'uomo deve scontare 2 anni e 6 mesi per ricettazione e truffa

di Redazione Norbaonline
Latitante pugliese arrestato a Livorno

La guardia di finanza di Livorno ha arrestato un quarantenne pugliese destinatario di un ordine di carcerazione emesso il 21 settembre dalla Procura della Repubblica di Genova, in esecuzione di una sentenza di condanna definitiva pronunciata dal Tribunale del capoluogo ligure. L'uomo era latitante e doveva scontare la pena di 2 anni e 6 mesi per i reati di ricettazione, truffa e falso. L'arresto è stato effettuato martedì sera nell'ambito di ordinarie attività di pattugliamento. Il 40enne, dopo l'arresto, è stato tradotto presso la Casa Circondariale 'Le Sughere' di Livorno.





Tag: finanza, truffa, latitante

live tv e radio

I canali del Gruppo Norba in diretta

  • tn8
  • radionorba
  • radionorbatv