ATTUALITÀ   VIGGIANO (PZ)  -  sabato 7 ottobre 2017 - 21:48

Costa Molina 2, Eni: confermato rispetto prescrizioni

La compagnia petrolifera sta comunque procedendo alla sospensione della re-iniezione

di Alessandro Boccia
Costa Molina 2, Eni: confermato rispetto prescrizioni

Eni fa sapere che i risultati delle analisi effettuate sui campioni di acqua di strato prelevati dal serbatoio di alimentazione e dalla testa pozzo Costa Molina 2, hanno confermato il pieno rispetto delle prescrizioni. L’osservanza di tali parametri è assicurata sin dal riavvio del 19 luglio scorso e verificata mediante l’esecuzione di oltre 200 campionamenti ed analisi. La compagnia petrolifera aggiunge che il rispetto di tali parametri è assicurato, sin dal riavvio, dalla separazione fisica in impianto tra le acque provenienti dalla sezione gas e le acque di strato. La documentazione inerente la separazione fisica è stata inviata a tutti gli enti ed oggetto di verifica da parte degli stessi e dei consulenti della Procura. Per tale ragione è fisicamente impossibile - continua Eni - che vi sia contaminazione nell’acqua di strato reiniettata nel pozzo Costa Molina 2. Ad ogni modo in via precauzionale e in attesa di ricevere la delibera della Giunta Regionale, la compagnia petrolifera sta comunque procedendo alla sospensione dell’attività di re-iniezione nel pozzo Costa Molina 2. La sospensione della re-iniezione non comporterà la fermata della produzione di idrocarburi.





Tag: costa molina 2, eni, analisi

live tv e radio

I canali del Gruppo Norba in diretta

  • tn8
  • radionorba
  • radionorbatv