CRONACA   BARILE (PZ)  -  domenica 13 agosto 2017 - 13:45

Vigile urbano ucciso nel potentino

Freddato in pieno centro a pochi metri dall’ufficio postale, mentre stava uscendo di casa

di Alessio Casulli
Vigile urbano ucciso nel potentino

Un uomo è stato ucciso questa mattina a Barile, nel potentino, raggiunto da diversi colpi di arma da fuoco. Si tratta di Remo Giuliano, vigile urbano, di 57 anni, del posto. L’uomo è stato freddato davanti alla sua abitazione, in pieno centro, a pochi metri dall’ufficio postale. A sparare sarebbe stata un'unica persona che ha aperto il fuoco più volte con una pistola calibro 7,65 e poi è scappata. Secondo la ricostruzione dei carabinieri, l'assassino ha bussato all'abitazione del vigili urbano e lo ha fatto uscire in strada sparandogli subito dopo. I militari avrebbero diversi elementi per identificare e catturare l'omicida, ma al momento escludono la matrice malavitosa. Nel frattempo, la zona del delitto è stata isolata e vengono ascoltate diverse persone che potrebbero fornire elementi utili alle indagini. 

 





Tag: agguato, vigile urbano, barile

live tv e radio

I canali del Gruppo Norba in diretta

  • tn8
  • radionorba
  • radionorbatv