CRONACA   SAN MARCO IN LAMIS (FG)  -  giovedì 10 agosto 2017 - 20:14

Agguato nel foggiano, Minniti: potenziamento forze dell'ordine

A Foggia si terrà la commemorazione delle vittime di mafia

Agguato nel foggiano, Minniti: potenziamento forze dell'ordine

E’ durissima la reazione di tutte le istituzioni dopo l’agguato di mafia che si è consumato ieri a San Marco in Lamis, nel foggiano. “La lotta contro le mafie è una grande battaglia di civiltà" ha dichiarato il ministro Marco Minniti al termine del Comitato nazionale per l'ordine e la sicurezza pubblica che si è svolto oggi nella prefettura a Foggia. Il ministro ha assicurato l’immediato rafforzamento di tutte le forze dell’ordine e l’istituzione del reparto Prevenzione crimini a San Severo. "Metteremo in campo il meglio delle nuove tecnologie” ha inoltre annunciato il ministro Minniti, parlando di un protocollo d'intesa sottoscritto con la Regione Puglia in tema di sicurezza. Minniti che ha presieduto il Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica in prefettura a Foggia ha elencato impianti di videosorveglianza, l'uso del sistema satellitare e l'uso dei droni per fermare la scia di violenza che sta colpendo la provincia di Foggia. “Ora è il Gargano che combatte la mafia" ha detto il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, al termine della conferenza stampa che il ministro dell'Interno, Marco Minniti, ha tenuto a Foggia a conclusione del Comitato nazionale per l'ordine e la sicurezza pubblica a Foggia, dopo la strage di ieri. "I sindaci - ha detto Emiliano - saranno sottoposti ad uno stress non indifferente ma la Regione sarà al loro fianco. Durante questi giorni difficili don Ciotti ci ha chiamati per comunicarci che Foggia sarà sede della grande manifestazione di commemorazione delle vittime della mafia e vorrei che da questo momento e sino a quella data, il 31 marzo, ci sia una grande battaglia dei cittadini, di tutti i cittadini, contro la mafia. Perche' tutti insieme vinceremo queste organizzazioni criminali". Anche il presidente dell'Anci e sindaco di Bari, Antonio Decaro, ha raggiunto San Marco in Lamis per portare il sostegno e la vicinanza dei sindaci italiani a Michele Merla, primo cittadino del Comune in cui si è svolto il brutale plurimo omicidio. Decaro ha incontrato anche il sindaco di San Giovanni Rotondo e accompagnerà entrambi gli amministratori al Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica che si svolger nel pomeriggio a Foggia, in prefettura, e sarà presieduto dal ministro dell'Interno Marco Minniti.





Tag: agguato, mafia, minniti

live tv e radio

I canali del Gruppo Norba in diretta

  • tn8
  • radionorba
  • radionorbatv

Telenorba Marco Montrone - Telenorba Marco Montrone- Telenorba Marco Montrone