CRONACA   BARI (BA)  -  sabato 29 luglio 2017 - 17:30

Rapinatori traditi dagli sms, secondo arresto a Bari

Uno dei due si è vantato del colpo, l’altro voleva sapere dell’interrogatorio

di Redazione Norbaonline
Rapinatori traditi dagli sms, secondo arresto a Bari

Tradito dagli sms del cellulare. Così la Polizia di Stato ha arrestato a Bari, nel quartiere "Libertà", Giovanni Maurantonio, 27 anni del posto, con precedenti di polizia per spaccio di sostanze stupefacenti e guida senza patente. Sarebbe complice della rapina a mano armata commessa insieme con Domenico Abbaticchio, già arrestato lo scorso 1° giugno.

Maurantonio, secondo quanto appurato dagli inquirenti, aveva scambiato alcuni messaggi con il complice per sapere se fosse stato interrogato dalla Polizia in merito al reato commesso. Abbaticchio, invece, tramite alcuni sms, aveva invitato un suo conoscente minorenne a leggere la notizia della rapina appena pubblicata sui siti di informazione online ricevendo, per tutta risposta, i complimenti per il reato commesso.

In occasione del colpo, i due, stando a quanto accertato dalla polizia, armati di pistola e con il volto parzialmente travisato, avevano fatto irruzione all'interno dell'esercizio commerciale e, puntando l'arma verso il titolare, avevano rapinato la somma di 60 euro contenuta nella cassa. Prima che i malviventi si dileguassero, la vittima aveva invano ingaggiato una colluttazione con uno di loro nel disperato tentativo di bloccarli. 





Tag: rapine, sms, arresti

live tv e radio

I canali del Gruppo Norba in diretta

  • tn8
  • radionorba
  • radionorbatv