CRONACA   STATTE (TA)  -  venerdì 21 luglio 2017 - 12:40

"Per te ho dei proiettili pronti", arrestato 33enne per violenza privata

L'uomo, un cittadino albanese residente a Statte, minacciava ripetutamente la compagna

Un cittadino albanese di 33 anni è stato arrestato dalla polizia di Stato a Statte con le accuse di maltrattamenti, lesioni, estorsione e detenzione illegale di arma da fuoco. A denunciarlo è stata la convivente dell'uomo, che ha raccontato agli agenti della Squadra Mobile le continue aggressioni verbali e fisiche subite negli anni, legate spesso a richieste di denaro che l'uomo pretendeva per 
l'acquisto di stupefacenti. In una circostanza, al culmine di una delle tante aggressioni fisiche, anche a calci e pugni, l'uomo era giunto persino a stringere una cintura intorno al collo della donna.  A destare maggior allarme, ancora più di recente, l'ulteriore circostanza che la donna ha riferito ai poliziotti di aver non solo subito chiare minacce di morte - l'uomo le diceva infatti di avere in serbo per lei dei proiettili - ma di aver notato pure una pistola e dei proiettili nascosti in un mobile.





Tag: maltrattamenti, arma da fuoco, polizia

live tv e radio

I canali del Gruppo Norba in diretta

  • tn8
  • radionorba
  • radionorbatv