SPORT   BARI (BA)  -  lunedì 23 maggio 2016 - 18:58

Bari, l’ira di Paparesta: “Notizie infondate, vogliono destabilizzare l’ambiente”

Il presidente della società biancorossa ha annunciato azioni giudiziarie

Bari, l’ira di Paparesta: “Notizie infondate, vogliono destabilizzare l’ambiente”

“Nessuno può in questo momento cercare di continuare a destabilizzare una società e una squadra che devono affrontare un momento importantissimo della propria vita, soprattutto da un punto di vista sportivo. Si continuano a scrivere cose completamente inventate. Chiunque ha scritto queste cose deve dimostrarne la veridicità, altrimenti anche io scrivo e dico qualsiasi cosa”. Lo ha dichiarato il presidente del Bari, Gianluca Paparesta, nel pomeriggio di oggi in un brevissimo incontro con la stampa. Il numero uno della società biancorossa era infuriato per la notizia, circolata questa mattina, dell’indagine della Procura di Bari sui tempi della ricapitalizzazione della società biancorossa. “Avrei voluto guardare in faccia le persone… ma vedo che non ci sono”, ha detto Paparesta prima di leggere un comunicato ufficiale.

“L’F.C. Bari 1908 nella persona del suo legale rappresentante, comunica di aver dato mandato ai propri legali per avviare tutte le iniziative giudiziarie possibili per perseguire gli autori di una serie di condotte false e tendenziose, all’evidenza finalizzate a destabilizzare l’ambiente in un momento cruciale della stagione come quello dei play off e della definizione della trattativa di acquisto delle azioni da parte di un importante investitore straniero”, è scritto nella nota letta da Paparesta e diffusa alla stampa. “Pertanto, si diffida chiunque dal raccogliere e diffondere notizie, senza prima averne verificato la veridicità, trattandosi di informazioni prive di qualsivoglia fondamento. A tal proposito, in merito all’ultima di una serie di notizie diffuse in questi giorni, si chiarisce, in maniera categorica,la assoluta falsità della circostanza relativa ad un ipotizzato pignoramento nei confronti della F.C. Bari 1908, ovvero di qualsivoglia “blocco” di conti correnti riconducibili alla stessa”.

“La finalità di tale attività di disinformazione è talmente chiara, da averci determinato ad investire dei fatti la Procura della Repubblica del Tribunale di Bari, alla quale sarà esplicitamente richiesto di accertare e perseguire i responsabili di quanto accaduto”, termina il comunicato stampa dell’Fc Bari 1908.





Tag: bari calcio, gianluca paparesta, indagine procura

live tv e radio

I canali del Gruppo Norba in diretta

  • tn8
  • radionorba
  • radionorbatv