ATTUALITÀ   -  giovedì 18 maggio 2017 - 15:23

Tap, lancio molotov. Confindustria: ''Un fatto sconcertante''

"La protesta doveva essere pacifica ma ora ha connotati preoccupanti"

di Redazione Norbaonline
Tap, lancio molotov. Confindustria: ''Un fatto sconcertante''

"È davvero assurdo quanto accaduto, sono sconcertato e preoccupato. Esprimo solidarietà all'azienda di Lucio Mello, vittima dell'attentato di questa notte a Carmiano, a Tap e all'impresa edile Mello di Monteroni, da alcuni giorni vittima anch'essa di atti intimidatori e vandalici, perchè erroneamente messa in relazione con Tap per un caso di omonimia". Commenta così il presidente di Confindustria Lecce, Giancarlo Negro, il lancio di una bottiglia incendiaria da parte di ignoti la notte scorsa all'interno della recinzione dell'azienda "Lucio Mello" di Carmiano, una delle imprese che sta eseguendo alcuni lavori per il gasdotto Tap. "La protesta, che doveva essere pacifica, sta assumendo connotati preoccupanti, che vanno condannati senza se e senza
ma. Non si può colpevolizzare un'impresa che lavora legittimamente e dà lavoro sul territorio, perchè non si condivide l'opera per cui viene prestato. Si è superato davvero ogni limite. Auspico che le Forze dell'Ordine intervengano per garantire la sicurezza sul nostro territorio e che si spenga la polemica su Tap una volta per tutte, tanto per il bene delle imprese e per un sereno sviluppo del territorio".





Tag: tap, molotov, gasdotto

live tv e radio

I canali del Gruppo Norba in diretta

  • tn8
  • radionorba
  • radionorbatv