ATTUALITÀ   LECCE (LE)  -  domenica 2 aprile 2017 - 21:20

Tap: 2mila persone in piazza a Lecce per dire no

Incontro pubblico degli attivisti per spiegare le ragioni del no

di Chiara Chiriatti
Tap: 2mila persone in piazza a Lecce per dire no

La protesta contro il gasdotto Tap arriva a Lecce. In piazza sant’Oronzo il fronte degli attivisti si è ritrovato compatto per spiegare, in un incontro pubblico, le ragioni del no al tunnel che dovrebbe approdare a San Foca. Circa duemila persone hanno preso parte ad una manifestazione pacifica che ha visto in prima linea gli attivisti del movimento no Tap. L’onda lunga della mobilitazione era iniziata nel pomeriggio con il raduno dei parlamentari e consiglieri 5 stelle sul lungomare di San Foca per ribadire il no all’infrastruttura. Intanto nell’area del cantiere i lavori di espianto degli ulivi sono rimasti fermi per tutta la giornata di domenica. Gli attivisti hanno denunciato l’abbattimento di tre muretti a secco in località San Basilio, a ridosso dell'area di cantiere. Un intervento che Tap ha ritenuto necessario dalla multinazionale svizzera per permettere il passaggio dei mezzi pesanti che trasportano gli ulivi. 





Tag: no tap, lecce, manigestazione

live tv e radio

I canali del Gruppo Norba in diretta

  • tn8
  • radionorba
  • radionorbatv