CRONACA   LECCE (LE)  -  mercoledì 11 gennaio 2017 - 22:12

Lecce, gip archivia caso veleni discarica Burgesi

Non sarebbero stati tombati fusti di materiali pericolosi

di Stefania Congedo
Lecce, gip archivia caso veleni discarica Burgesi

Non solo la Procura di Lecce, ora è anche il gip a confermare che nella discarica di Burgesi di Ugento non sono stati tombati fusti contenenti materiali pericolosi. Accogliendo la richiesta avanzata dai due magistrati inquirenti Elsa valeria Mignone e Angela Rotondano, il gip Vincenzo Brancato ha archiviato l'inchiesta nata sulla base delle dichiarazioni dell'imprenditore Gianluigi Rosafio, già condannato per smaltimento illecito di rifiuti.
Il giudice ha inoltre escluso che al 
caso possa essere applicata la legge 68/2015 sui reati ambientali, considerato che non era vigente all'epoca dei fatti. Si chiude così una vicenda che nelle scorse settimane aveva sollevato non poco allarme nel Salento facendo arrivare per un sopralluogo anche il presidente della Regione Emiliano.



Se hai problemi con la visualizzazione del video clicca qui per aggiornare il flash player.


Tag: discarica, burgesi, rifiuti

live tv e radio

I canali del Gruppo Norba in diretta

  • tn8
  • radionorba
  • radionorbatv

Telenorba Marco Montrone - Telenorba Marco Montrone- Telenorba Marco Montrone