ATTUALITÀ   -  mercoledì 11 gennaio 2017 - 13:23

Maltempo, 492 interventi dei carabinieri

Ben ottomila i militari impiegati per fronteggiare l’emergenza neve in tutta la Puglia

di Redazione Norbaonline
Maltempo, 492 interventi dei carabinieri

Sono stati ben 492 gli interventi dei carabinieri (circa 8 mila, compresi anche i carabinieri forestali) per fronteggiare l’emergenza maltempo in Puglia. Dal soccorso ad automobilisti in grave difficoltà al conforto portato a contadini rimasti totalmente isolati; dal servizio di staffetta ad ambulanze all’aiuto prestato a degenti e personale sanitario di ospedali rimasti isolati; passando per le medicine portate a domicilio di soggetti non deambulanti. Ma tra gli interventi più significativi c’è un servizio di staffetta ad altissimo rischio nei confronti di un’autoambulanza del 118 per il trasporto urgente di una neonata di soli 40 giorni in grave pericolo di vita dall’ospedale della Murgia all’ospedale pediatrico di Bari.
A Poggiorsini quattro persone erano rimaste bloccate nell’autovettura dopo un’escursione serale, a Minervino un automobilista era rimasto intrappolato da un metro e mezzo di neve ed è stato colto da un principio di ipotermia. Ad Andria, in contrada “Bosco finizio”, un’intera famiglia, inclusi due minori, era rimasta bloccata.
I militari di Gioia del Colle, allertati al 112, non hanno esitato ad accompagnare una persona, bloccata in casa dalla neve, ad effettuare una dialisi. I Carabinieri di Bitetto hanno prestato soccorso a due famiglie che necessitavano di latte per i loro figli di appena 2 e 4 mesi di vita. Sempre a Gioia del Colle, i carabinieri hanno soccorso un pullman con 50 passeggeri a bordo, che sono stati tratti in salvo e rifocillati.
A Cassano delle Murge i Carabinieri Forestali hanno soccorso ai degenti ed al personale sanitario dell’ospedale Maugeri, totalmente isolato. Ad Acquaviva delle Fonti hanno aiutato una persona anziana malata che necessitava di cure urgenti.
I Carabinieri di Foggia hanno soccorso e trasportato in ospedale un cittadino che doveva essere sottoposta ad un’urgente trasfusione di sangue, mentre i militari della Stazione di San Giovanni Rotondo hanno prestato soccorso ad un gruppo di 8 scout rimasti bloccati dalla neve nella Foresta Umbra.
A Poggiardo, in provincia di Lecce, i carabinieri hanno rintracciato nella campagna gelata una persona, affetta da gravi patologie psichiche, allontanatasi da casa senza un idoneo abbigliamento. A San Marzano di San Giuseppe, un anziano ferito ad un occhio è stato aiutato dai militari che, a Marina di Ginosa, hanno soccorso anche un cardiopatico, consegnando a domicilio farmaci salvavita, non altrimenti reperibili. I colleghi della Stazione di Ginosa hanno rintracciato, utilizzando la geolocalizzazione, una donna in stato di gravidanza bloccata nella neve. Soccorsa, è stata curata dai sanitari che hanno messo in sicurezza la sua gravidanza. I Carabinieri della Stazione di Palagianello hanno prestato soccorso ad una persona in grave difficoltà da sottoporre a dialisi. A Laterza, i Carabinieri Forestali hanno prestato soccorso stradale ad un pullman con 30 passeggeri a bordo. Rifocillati, sono stati messi in salvo. Nel medesimo territorio, si sono adoperati per il trasporto di personale medico presso una struttura ospedaliera per un intervento d'urgenza improcrastinabile. A Mottola, invece, i Carabinieri Forestali hanno prestato soccorso a 4 persone dializzate rimaste isolate in abitazioni di campagna. Sempre a Mottola, i militari hanno fornito soccorso stradale ad una famiglia sorpresa dalla bufera di neve a bordo di un’autovettura rimasta priva di carburante.
Tra gli interventi, da menzionare per la sensibilità, anche il cibo portato al canile di Laterza, rimasto completamente circondato dalla neve. I poveri animali, trecento in tutto, totalmente invasi dalla neve, sarebbero morti di freddo e di fame se nessuno li avesse messi al coperto e rifocillati.





Tag: carabinieri, interventi, maltempo

live tv e radio

I canali del Gruppo Norba in diretta

  • tn8
  • radionorba
  • radionorbatv

Telenorba Marco Montrone - Telenorba Marco Montrone- Telenorba Marco Montrone