CRONACA   AGNONE (IS)  -  domenica 8 gennaio 2017 - 13:48

Famiglia salvata da monossido di carbonio in Molise

Il paese era isolato dalla neve, i carabinieri sono intervenuti con un gatto delle nevi

di Redazione Norbaonline
Famiglia salvata da monossido di carbonio in Molise

Si è sfiorata la tragedia ad Agnone, in Molise, dove un intero nucleo familiare, madre e padre 40enni e tre bambini tra i 7 e i 10 anni, ha rischiato la vita a causa delle esalazioni di monossido di carbonio. Il comune in provincia di Isernia era isolato a causa dei una fitta coltre di neve altra un metro e mezzo ed è stato necessario un gatto delle nevi in dotazione ai Carabinieri per raggiungere la famiglia, tradita dal malfunzionamento di una stufa che ha sprigionato le esalazioni inodori, incolori e nocive.

I cinque sono ora ricoverati nell'ospedale del centro Altomolisano e sono stati sottoposti a specifiche terapie per la disintossicazione. La prognosi è riservata, ma non sono in pericolo di vita. A salvarli è stata la telefonata di un vicino ai Carabinieri e al 118 alle 3 della notte scorsa. Sempre con il gatto delle nevi, dopo i primi soccorsi praticati dal 118 sul posto, la famiglia è stata trasferita in ospedale. 

(foto di repertorio)






Tag: agnone, monossido carbonio, famiglia salvata


articoli correlati

Furto in ferramenta, un arresto a Bari

CRONACA

Bari, Cara: migranti denunciano mancanza acqua calda

23.01.2017 12:20
CRONACA

Massafra: estorsioni alla madre, arrestato 28enne

23.01.2017 11:05

live tv e radio

I canali del Gruppo Norba in diretta

  • tn8
  • radionorba
  • radionorbatv

Telenorba Marco Montrone - Telenorba Marco Montrone- Telenorba Marco Montrone