ATTUALITÀ   POTENZA (PZ)  -  sabato 7 gennaio 2017 - 13:08

Basilicata, le gelate mettono in ginocchio agricoltori

L'allarme è stato lanciato dai dirigenti lucani della Cia

di Redazione Norbaonline
Basilicata, le gelate mettono in ginocchio agricoltori

Nevicate e gelo notturno in Basilicata mettono in ginocchio i redditi agricoli, è questo il grido d'allarme lanciato dai dirigenti lucani della Cia (Confederazione italiana agricoltori), evidenziando che particolarmente a rischio sono le coltivazioni ortive in campo aperto: spinaci, cicorie, cavoli, insalate, broccoli, verze, finocchi e carciofi sono i prodotti più minacciati con il
concreto pericolo di congelamento e blocco della crescita.
Allarme anche per oliveti, vigneti e colture frutticole. Secondo la Cia la situazione diventa allarmante soprattutto per le lastre di ghiaccio che rendono impossibile la circolazione dei mezzi e l'approvvigionamento dei prodotti agroalimentari, rallentando la logistica e i trasporti legati all'attività aziendale, quindi la distribuzione dei prodotti, soprattutto quelli freschi, e l'approvvigionamento di mangimi e concimi, come già disposto dagli stop dei Prefetti ai tir.





Tag: neve, agricoltori, circolazione

live tv e radio

I canali del Gruppo Norba in diretta

  • tn8
  • radionorba
  • radionorbatv