CRONACA   FOGGIA (FG)  -  lunedì 2 gennaio 2017 - 17:33

Foggiani a Istanbul, bloccati prima di arrivare al locale

Erano lì già dal 29 dicembre. Salvati dal traffico

di Pietro Loffredo
Foggiani a Istanbul, bloccati prima di arrivare al locale

Sospiro di sollievo per sei foggiani che avevano deciso di trascorrere il Capodanno a Istanbul. La comitiva si stava recando in taxi al Reina, il noto locale notturno teatro della strage terroristica, che ha causato 39 morti e decine di feriti. Si tratta di tre coppie: tra loro i coniugi Mimmo Rollo e Lidia Morelli, organizzatori di eventi ed esclusivisti per Puglia e Molise di Miss Italia, e l’ex assessore comunale all’Urbanistica, l’architetto Michele Salatto.
Erano arrivati nella capitale turca il 29 dicembre ed hanno alloggiato in un hotel a una ventina di minuti di auto dal Reina. Li ha salvati il traffico caotico della metropoli: quando sono arrivati con due taxi nei pressi della discoteca, era già tutto bloccato dalle forze di sicurezza turche. In mattinata, i sei foggiani sono rientrati in Italia, all’aeroporto di Fiumicino.





Tag: istanbul, attentato, foggiani

live tv e radio

I canali del Gruppo Norba in diretta

  • tn8
  • radionorba
  • radionorbatv