CRONACA   TRANI (BT)  -  giovedì 29 dicembre 2016 - 20:36

Trani: trans ucciso, riesame annulla arresto

Un mese fa fu arrestato un 35enne, che comunque resta in carcere

di Giovanni Di Benedetto
Trani: trans ucciso, riesame annulla arresto

Tutto da rifare. Resta ancora senza un colpevole l’omicidio di Aldomiro Gomes, il transessuale all’epoca 57enne ucciso nelle campagne alla periferia di Trani il 18 febbraio del 2007. Questo pomeriggio il tribunale del Riesame di Bari ha annullato l’ordinanza di custodia cautelare emessa nei confronti di Patrizio Romano Lomolino, 35 anni, fermato un mese fa dai carabinieri. La notizia del suo arresto era stata tenuta riservata, trapelata solo nelle ultime ore. La svolta, o almeno così sembrava, era arrivata dopo le dichiarazioni di un collaboratore di giustizia che aveva tirato in ballo Lomolino il quale rimane comunque in carcere per molestie e aggressioni nei confronti di un altro transessuale che si prostituiva nelle campagne di Trani. La vittima, conosciuta negli ambienti con il nome di Tatiana, era di origini brasiliane. All’epoca il suo Dna fu comparato con quello di una decina di sospettati, suoi abituali clienti, nomi di insospettabili, anche professionisti e colletti bianchi, contenuti in un’agendina ritrovata nella Fiat Uno all’interno della quale si prostituiva. Si trattò di un delitto d’impeto avvenuto al termine di un rapporto consumato in macchina e originato forse per questioni di denaro. L'auore di quell'omicidio, evidentemente, è ancora in libertà.






Tag: aldomiro gomes, tatiana, omicidio

live tv e radio

I canali del Gruppo Norba in diretta

  • tn8
  • radionorba
  • radionorbatv

Telenorba Marco Montrone - Telenorba Marco Montrone- Telenorba Marco Montrone