CRONACA   MARTINA FRANCA (TA)  -  mercoledì 21 dicembre 2016 - 17:52

Omicidio anziana a Martina Franca: 3 condanne e 2 assoluzioni in appello

Parzialmente riformata la sentenza per l’uccisione della 91enne Marianna Brigida

di Redazione Norbaonline
Omicidio anziana a Martina Franca: 3 condanne e 2 assoluzioni in appello

Confermata la condanna a 23 anni di reclusione per Nico D'Aversa, a 21 anni per Giuseppe Montanaro e a 20 anni per Andrea Luprano, mentre sono stati assolti Pierpaolo Calella e Mattia Cardone, che in primo grado erano stati condannati alla pena di 16 anni ciascuno. È quanto ha deciso la sezione distaccata di Taranto della Corte d'assise d'appello di Lecce, presieduta dal giudice Del Coco, che ha parzialmente riformato la sentenza per l'omicidio della 91enne Marianna Brigida, uccisa nella sua abitazione di Martina Franca la notte tra il 6 e il 7 maggio del 2013. Secondo l'accusa Luprano, entrato nell'abitazione con D'Aversa, avrebbe soffocato l'anziana con un lenzuolo. Montanaro avrebbe agito invece da palo rimanendo all'esterno dell'appartamento. Il bottino della rapina fu di 150 euro. D'Aversa e Montanaro sono accusati anche di un'altra rapina e di due tentativi di furto. 






Tag: omicidio, anziana, sentenza appello

live tv e radio

I canali del Gruppo Norba in diretta

  • tn8
  • radionorba
  • radionorbatv

Telenorba Marco Montrone - Telenorba Marco Montrone- Telenorba Marco Montrone