REGIONE   -  venerdì 25 novembre 2016 - 14:22

Sanità, consiglieri regionali tarantini occupano uffici della Regione

Protestano contro il taglio di 50 milioni di euro destinati a Taranto

Sanità, consiglieri regionali tarantini occupano uffici della Regione

Non si fermano le polemiche per la bocciatura in parlamento di una parte delle risorse destinate alla sanità di Taranto. Alcuni consiglieri regionali pugliesi, tra cui Renato Perrini (Conservatori e Riformisti) e Giuseppe Turco (La Puglia con Emiliano) questa mattina hanno occupato simbolicamente a Bari, per alcuni minuti, la presidenza della IV Commissione regionale, nella sala Guaccero, per sensibilizzare l'intero consiglio "ad adottare atti a difesa della sanità tarantina, dopo lo stop ai 50 milioni di euro nella manovra finanziaria da parte della commissione Bilancio della Camera". Taranto "da oltre 15 anni - osserva in una nota il consigliere Turco - e' abbandonata al suo destino. Non stiamo chiedendo posti di lavoro, ma un diritto costituzionalmente garantito: il diritto alla salute. Adesso diciamo basta. Perché la salute dei cittadini non può essere sacrificata sull'altare delle campagne elettorali e referendarie"





Tag: sanità, taranto, bilancio

live tv e radio

I canali del Gruppo Norba in diretta

  • tn8
  • radionorba
  • radionorbatv

Telenorba Marco Montrone - Telenorba Marco Montrone- Telenorba Marco Montrone